Buon Ferragosto (con i dieci film più attesi nelle sale nelle prossime settimane)

cinema in spiaggiaNell’augurare a tutti un buon Ferragosto, ricco di grigliate, bagni al mare (o in piscina), camminate in montagna o qualsiasi altra cosa si possa fare nel posto in cui vi troverete (incluso il cinemino all’aperto per chi resta in città), vi proponiamo di seguito una selezione delle migliori uscite che troverete in sala nelle prossime settimane. La stagione 2018/2019 è ufficialmente iniziata (dal 1° agosto) e nonostante i molti cinema chiusi per il periodo estivo, i distributori già da questo mese (in realtà, principalmente da fine mese) proporranno una serie di pellicole di primo piano, tra blockbuster e cinema d’autore.

Ma andiamole a scoprire. 

***

antman wasp

In realtà è uscito già ieri, 14 agosto (con preview passata per alcuni cinema lo scorso sabato), ma sicuramente uno dei film più attesi del mese è Ant-Man and the Wasp, diretto da Peyton Reed e con Paul Rudd e Evangeline Lilly, sequel di Ant-Man e ventesimo film del Marvel Cinematic Universe.

***

lucky

Dal 29 agosto si inizierà a fare sul serio, con una serie di uscite imperdibili. La prima di esse è Lucky, film del 2017 in cui potremmo ammirare il grande attore e caratterista americano Harry Dean Stanton, scomparso ormai quasi un anno fa, nella sua ultima prova per il grande schermo, insieme a nientemeno che David Lynch, che questa volta si sposta davanti alla macchina da presa.

***

mission impossible fallout

Sempre il 29 è il turno di un blockbusterone come Mission: Impossible – Fallout, sesto film della serie che vede ancora una volta Tom Cruise nei panni del leggendario Ethan Hunt.

***

dont worry

Il 29 agosto ci sarà anche l’atteso ritorno nei cinema italiani di Gus Van Sant, che dirige Joaquin Phoenix in Don’t Worry, film drammatico-biografico basato sulla vera storia del vignettista tetraplegico John Callahan.

***

mary shelley

Per gli amanti dei biopic segnaliamo anche Mary Shelley – Un amore immortale, con Elle Fanning nei panni della celebre scrittrice di Frankenstein, romanzo che nel 2018 compie due secoli di vita. Un film che merita di essere visto anche soltanto per la grandiosa interpretazione sopra le righe di Lord Byron da parte di Tom Sturridge (anche in questo caso, l’uscita è prevista per il 29 agosto).

***

mamma mia 2

Il 6 settembre arriva nelle sale Mammia Mia! Ci risiamo (che nel riprendere il verso dell’omonima canzone suona molto meglio in lingua originale: Mamma Mia! Here We Go Again), a dieci anni dal primo Mamma Mia! e con un cast in larga parte confermato, insieme a molte delle tracce che costituivano la colonna sonora del primo film.

***

un affare di famiglia

Il 13 settembre è la volta della Palma d’oro al Festival di Cannes 2018, Un affare di famiglia di Kore’eda Hirokazu. Imperdibile per definizione.

***

touch_me_not

E per non farci mancare niente, nonché per creare un po’ di sana competizione tra i due principali festival mitteleuropei, lo stesso giorno esce nelle sale Touch Me Not, della rumena Adina Pintilie, Orso d’oro all’ultimo Festival del cinema di Berlino.

***

equalizer 2

Per gli amanti degli action movie, si ricostituisce la coppia Antoine Fuqua – Denzel Washington (insieme per la quarta volta) per il secondo capitolo di The Equalizer, The Equalizer 2 – Senza perdono (anch’esso in uscita il 13 settembre).

***

la profezia dell'armadillo

Last but not least (e finalmente un’opera italiana), giovedì 13 settembre arriva nelle sale anche La profezia dell’armadillo, il film tratto dalla omonima graphic novel parzialmente-autobiografica di Zerocalcare, con Simone Liberati nei panni dell’alter ego del fumettista romano-aretino.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Buon Ferragosto, buone vacanze e buon cinema!

7 pensieri riguardo “Buon Ferragosto (con i dieci film più attesi nelle sale nelle prossime settimane)

  1. Per te il brand Zerocalcare sfonderà anche al cinema, oppure il successo clamoroso di questo fumettista rimarrà confinato alla carta stampata?

    1. Sicuramente c’è curiosità per quel che può venirne fuori, quindi credo che il film possa avere un discreto successo di pubblico. Se poi la cosa funziona probabilmente si aprirà la strada per altri film, diversamente resterà un esperimento. E tu che ne pensi?

      1. Penso che purtroppo ogni media ha un suo preciso pubblico di riferimento, e quindi è molto difficile che avvenga una “transumanza” di pubblico da un media all’altro. Ad esempio, Terence Hill è diventato una star della tv con il suo Don Matteo (lo guardano 6 milioni di spettatori, quindi un italiano su 10), ma quando ha provato a tornare al cinema con “Il mio nome è Thomas” è stato un flop clamoroso.
        Non parliamo poi degli Youtuber: anche quelli con milioni di iscritti sono riusciti a portare in sala solo una piccolissima fetta dei loro followers. Magari Zerocalcare invertirà questa tendenza. Grazie per la risposta! 🙂

      2. condivido la tua riflessione…
        c’è da dire che sia il “popolo di Don Matteo” (età media alta) che il popolo di youtube (composto principalmente da giovani) sono abituati, oltre che a un determinato media, a fruire gratuitamente del prodotto di riferimento, mentre per Zerocalcare abbiamo degli appassionati di fumetti che sono invece abituati a spendere e che quindi non dovrebbero tirarsi indietro rispetto alla spesa del biglietto…
        poi secondo me conteranno molto anche le prime recensioni influenti, a cominciare da quella che ne farà lo stesso interessato… certo che se Zerocalcare dirà: “oh ragazzi l’hanno fatto proprio bene sto film, hanno saputo rendere sul grande schermo quelle che erano le mie idee del fumetto, andatelo a vedere” è chiaro che gli aficionados si riverseranno in massa…
        detto ciò, io penso che andrò a prescindere 😉

      3. La riflessione all’inizio della tua replica è davvero molto acuta, ammetto che non avevo considerato questo fattore. Colgo l’occasione per dirti che Domenica al 99% pubblicherò un nuovo post. Buona giornata! 🙂

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.