I dieci film più attesi nelle sale nelle prossime settimane

coming soonOggi escono al cinema, tra gli altri, un film molto atteso come First Man di Damien Chazelle, con Ryan Gosling nei panni di Neil Armstrong, e un’opera minore come l’argentino Il presidente, con un monumentale Ricardo Darín. Pellicole che tuttavia avevamo già segnalato nell’ultimo post sui film più attesi, e che dunque dovrebbero già essere sul vostro taccuino. E’ ora giunto il momento di aggiornare la wish-list cinematografica, andando a vedere cosa ci aspetterà nelle sale nelle prossime settimane.

Ecco dunque i dieci film da non perdere in uscita nei cinema a partire da lunedì.

___

*** dal 5 novembre ***

È conosciuto principalmente per il classico dell’horror L’esorcista, con cui nel 1973 aveva sbancato ai botteghini e sconquassato gli stomaci degli spettatori del mondo intero. Ma William Friedkin è anche colui che ha innovato profondamente il poliziesco in piena New Hollywood con un filmone come Il braccio violento della legge (che vinse 5 Oscar, tra cui quello per il miglior film e per la miglior regia). Il documentario Friedkin Uncut – Un diavolo di regista ci porta a scoprire l’opera omnia di questo cineasta spesso relegato in secondo piano, ma che è stato un assoluto protagonista del cinema americano degli anni Settanta e Ottanta. Con interviste a Quentin Tarantino, Wes Anderson, Matthew McConaughey.

friedkin uncut

___

*** dal 7 novembre ***

Promette di essere originale e spassosa la zombie-comedy in arrivo dal Giappone e realizzata da Shuichiro Ueda. Lo zombie-movie demenziale si fonde con il meta-cinema in Zombie contro Zombie, un’opera che è già stata definita un cult e che ha ottenuto riconoscimenti nei festival di mezzo mondo, dopo aver registrato in patria incassi oltre ogni aspettativa (20 milioni di dollari a fronte di una spesa di 20 mila, per un film uscito in sordina in sole 2 sale). Attenzione: solo dal 7 al 9 novembre.

zombie-contro-zombie

___

*** dall’8 novembre ***

I nomi sono di quelli di un certo peso: Asghar Farhadi, Penélope Cruz e Javier Bardem, tre premi Oscar per una produzione italo-franco-spagnola (per il nostro Paese ci ha scommesso la Lucky Red di Andrea Occhipinti). Alla coppia di attori, ormai inseparabile, si aggiunge il sempre ottimo Ricardo Darín. Forse non avrà il successo de Il cliente, ultimo film del regista iraniano vincitore di due Oscar per il miglior film straniero, ma Tutti lo sanno ha sicuramente le carte in regola per essere un’opera di richiamo.

tutti_lo_sanno_cinema

Il nostro sguardo sul cinema italiano indipendente si posa questa volta su Menocchio, opera di Alberto Fasulo che racconta la storia di Domenico Scandella detto Menocchio, mugnaio friulano che alla fine del Cinquecento affrontò il tribunale dell’Inquisizione, che lo aveva accusato di eresia. Confidiamo in una distribuzione dignitosa, che sicuramente privilegerà il Nord-Est, ma che si spera venga estesa almeno alle grandi città.

menocchio

Molto attesa anche la nuova fatica di Paolo Virzì, che dopo l’esperienza americana di Ella & John – The Leisure Seeker torna in patria con un film che ancora una volta prende il titolo da un verso di una celebre canzone nostrana (abitudine che sta iniziando un po’ a stancare: a fine mese uscirà anche La notte è piccola per noi). Ambientato, ça va sans dire, nell’estate dei mondiali di calcio di Italia ‘90, Notti magiche fonde commedia e noir affidandosi ad attori semisconosciuti affiancati da grandi nomi del cinema italiano come Giancarlo Giannini, Ornella Muti e Roberto Herlitzka.

notti magiche

___

*** dal 15 novembre ***

Arriva nelle sale il secondo capitolo dello spin off sul magico mondo di Harry Potter: Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald. Confermato David Yates alla regia e, ovviamente, il premio Oscar Eddie Redmayne nei panni del protagonista Newt Scamander.

animali fantastici 2

Dopo il successo di 12 anni schiavo torna Steve McQueen (l’altro Steve McQueen) con un thriller adattato da una serie tv britannica anni Ottanta. Widows – Eredità criminale potrà contare su un cast da urlo, con, tra gli altri, Viola Davis, Colin Farrell, Daniel Kaluuya, Robert Duvall, Liam Neeson.

widows-trailer

Chi sente la mancanza della bella e brava Saoirse Ronan potrà contare i giorni che mancano all’uscita di Chesil Beach – Il segreto di una notte, tratto dall’omonimo romanzo di Ian McEwan, che si è anche occupato della sceneggiatura. Due nomi che non possono che essere una garanzia.

hero_chesil-beach-2018-2

___

*** dal 18 novembre ***

Per i nerd duri e puri (ma anche per i meri appassionati di scienza) ecco un documentario sul Cern di Ginevra, l’organizzazione europea per la ricerca nucleare che è anche il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle: Almost Nothing – Cern: La scoperta del futuro.

cern

___

*** dal 22 novembre ***

Ultimo della decina, ma sicuramente non per importanza, A Private War il biopic di Matthew Heineman che racconta il coraggio di una reporter di guerra come Marie Colvin, corrispondente del Sunday Times morta nel 2012 durante l’offensiva dell’esercito siriano contro la roccaforte ribelle di Homs.

a private war

___

3 pensieri riguardo “I dieci film più attesi nelle sale nelle prossime settimane

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...