i nostri sondaggi: 70 candeline per Samuel Jackson! Vota le sue migliori interpretazioni

Il 21 dicembre del 1948 (con buona pace di quello che dice Wikipedia) nasceva a Washington Samuel Leroy Jackson, meglio noto come Samuel L. Jackson (o Sam Jackson), attore afroamericano tra i più celebri della sua generazione (e non solo).

Dopo aver iniziato la propria carriera con il teatro e la televisione, lavorando, tra gli altri, con Morgan Freeman e Bill Cosby, Sam Jackson passa al cinema, inizialmente con ruoli minori in film comunque di una certa importanza o successo (rispettivamente, Ragtime di Miloš Forman e Il principe cerca moglie, con Eddie Murphy).

Il salto di qualità avviene però quando comincia a lavorare -dopo alcuni problemi legati alla dipendenza da alcool e stupefacenti- con Spike Lee, sul finire degli anni Ottanta. E’ l’inizio di una carriera straordinaria, che raggiungerà l’apice tra gli anni Novanta e i primi anni Duemila, e che prosegue fino ai nostri giorni.

In occasione del suo settantesimo compleanno vi proponiamo il consueto sondaggio in cui potrete votare le sue migliori interpretazioni (max. 4 scelte), tra una selezione dei suoi ruoli più celebri e celebrati.

Dopo aver selezionato le opzioni, cliccate su “vote”.

___

Se non riesci a votare o non visualizzi il sondaggio ricorda che:

– per chi legge dall’app WordPress per smartphone occorre passare dal browser cliccando sull’icona del mappamondo in alto a destra;

– per chi legge dal lettore di WordPress occorre cliccare in alto a destra, vicino al titolo del post, su “visualizza sito”.

3 pensieri riguardo “i nostri sondaggi: 70 candeline per Samuel Jackson! Vota le sue migliori interpretazioni

  1. Non ho trovato “Basic” di McTiernan, ma meglio così, almeno ho potuto votare Coach Carter, il fanatico di basket in me ringrazia 😉 Per il resto, la sua prova in “Unbreakable” è fantastica, ma il meglio assoluto per me resta Zeus, numero uno totale! 😀 Cheers

  2. Come la maggioranza, ho votato un po’ di suoi film diretti da Tarantino visto che trovo che i due lavorino benissimo insieme, e ho aggiunto il memorabile Die hard with a vengeance anche fosse solo per l’indovinello di St Ives (che suona meglio in italiano, lo dico a malincuore):
    ZEUS: Sitting on a fucking road, waiting on the… How the hell should I know?
    JOHN: Who’s going to St-Ives than?
    ZEUS: The guy, just the guy. (Solo lui, lo stronzone!)

  3. Sapevo prima ancora di votarla che la sua interpretazione in Pulp Fiction avrebbe vinto a mani basse. Mi stupisce che qualcuno abbia votato per Sfera, uno dei film più brutti e noiosi che abbia mai visto. E lo vidi al cinema, quindi non è un parere espresso a caldo.

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.