i dieci film più attesi nelle sale nel mese di maggio

È scoppiato (ancora una volta) il fenomeno Avengers, con il quarto capitolo del minestrone Marvel (Avengers: Endgame) che imperversa nelle sale nostrane, lasciando le briciole ai concorrenti. Aprile è stato un mese cinematograficamente molto intenso, un mese che, salvo sorprese, segnerà il primo dato positivo nel confronto con il 2018. Ma di questo parleremo nei prossimi giorni, in sede di analisi del box office.

Andiamo intanto a vedere quali sono le opere più attese tra quelle in arrivo nei cinema nel mese di maggio.

___

*** dal 1° maggio ***

Un biopic molto atteso, diretto da Jon S. Baird e con Steve Coogan e John C. Reilly nei panni dei due protagonisti: Stanlio e Ollio… inutile aggiungere altro…

___

*** dal 9 maggio ***

Un documentario pungente sul tema del razzismo e dei diritti civili nell’America di Trump: Che fare quando il mondo è in fiamme? è una produzione internazionale, presentata allo scorso Festival del cinema di Venezia e diretta dall’italiano Roberto Minervini.

Un adattamento da un romanzo di Stephen King è sempre un evento, come lo sarà Pet Sematary, sebbene diretto dai poco conosciuti Kevin Kölsch e Dennis Widmyer, e con un cast non particolarmente di richiamo, ma che vede al suo interno un grande nome del genere come John Lithgow.

Tratto dalla vera storia del serial killer che negli anni Settanta sconvolse gli Stati Uniti con decine di omicidi di giovani ragazze, Ted Bundy – Fascino criminale è narrato dal punto di vista della fidanzata del maniaco. Cast di primo piano con Zac Efron nei panni del protagonista e due comprimari di spessore come John Malkovich e mister Sheldon Cooper Jim Parsons.

___

*** dal 12 maggio ***

L’alfabeto di Peter Greenaway è un documentario girato dalla moglie del celebre regista e impostato secondo il forse un po’ abusato meccanismo del “dalla A alla Z”. Ma c’è da scommettere che i contenuti saranno comunque interessantissimi.

___

*** dal 13 maggio ***

Dopo il successo di Your Name, la Nexo porta nelle sale italiane 5 Centimetri al secondo, secondo lungometraggio di Makoto Shinkai – d’animazione ovviamente – uscito nel 2007 ma mai distribuito in Italia sul grande schermo. N.B.: nelle sale solo per tre gioni, dal 13 al 15 maggio.

___

*** dal 17 maggio ***

Grande attesa anche per la nuova fatica di Pedro Almodóvar, Dolor y gloria, che verrà presentato a Cannes e uscirà qualche giorno dopo nelle sale italiane. Con Antonio Banderas e Penélope Cruz.

___

*** dal 22 maggio ***

Altro live action Disney, altro film affidato ad un regista decisamente stravagante. Dopo il Dumbo di Tim Burton arriva l’Aladdin, di Guy Ritchie, con Mena Massoud, Naomi Scott, Will Smith.

___

*** dal 23 maggio ***

In concorso a Cannes ci sarà anche Il traditore, il nuovo film di Marco Bellocchio che giungerà nelle sale italiane il 23 maggio. C’è da scommettere che sarà uno dei titoli italiani più interessanti del periodo. Nei panni del pentito di mafia Tommaso Buscetta, di cui il film narra la storia, ci sarà Pierfrancesco Favino.

___

*** dal 30 maggio ***

Dopo l’enorme successo di Bohemian Rhapsody, la Fox punta nuovamente su un biopic musicale di sicuro richiamo: Rocketman narra la storia dell’eclettico Elton John. Regia di Dexter Fletcher, colui che si era già occupato di Bohemian Rhapsody subentrando a Bryan Singer.

___

Gli altri film in uscita:

*** dal 2 maggio ***

I fratelli Sisters, di Jacques Audiard, con Joaquin Phoenix, John C. Reilly, Jake Gyllenhaal

L’unione falla forse, di Fabio Leli

Le Grand Bal, di Laetitia Carton

Non ci resta che ridere, di Alessandro Paci, con Alessandro Paci, Massimo Ceccherini

Normal, di Adele Tulli

*** dal 6 maggio ***

Il giovane Picasso, di Phil Grabsky

Maigret e il caso Saint Fiacre, di Jean Delannoy, con Jean Gabin, Michel Auclair

Panico, di Julien Duvivier, con Viviane Romance, Michel Simon, Max Dalban

John McEnroe – L’impero della perfezione, di Julien Faraut, con John McEnroe

*** dal 9 maggio ***

A.N.I.M.A., di Pino Ammendola e Rosario Montesanti, con Pino Ammendola, Adolfo Margiotta

I figli del fiume Giallo, di Jia Zhang-ke, con Zhao Tao, Fan Liao

Il grande spirito, di Sergio Rubini, con Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Bianca Guaccero

La città che cura, di Erika Rossi

Pokémon Detective Pikachu, di Rob Letterman, con Ryan Reynolds, Suki Waterhouse

Red Joan, di Trevor Nunn, con Judi Dench, Sophie Cookson

Solo cose belle, di Kristian Gianfreda, con Idamaria Recati, Luigi Navarra

Tutti pazzi a Tel Aviv, di Sameh Zoabi, con Kais Nashif, Lubna Azabal

*** dal 16 maggio ***

Attenti a quelle due, di Chris Addison, con Anne Hathaway, Rebel Wilson, Tim Blake Nelson

Bangla, di Phaim Bhuiyan, con Phaim Bhuiyan, Carlotta Antonelli

John Wick 3 – Parabellum, di Chad Stahelski, con Keanu Reeves, Asia Kate Dillon, Halle Berry

Mò vi mento – Lira di Achille, di Stefania Capobianco e Francesco Gagliardi, con Enrica Guidi, Giovanni Scifoni

Quando eravamo fratelli, di Jeremiah Zagar, con Raúl Castillo, Sheila Vand

Unfriended: Dark Web, di Stephen Susco, con Colin Woodell, Stephanie Nogueras

*** dal 20 maggio ***

Alive in France, di Abel Ferrara, con Abel Ferrara, Joe Delia, Paul Hipp

Palladio, di Giacomo Gatti

*** dal 22 maggio ***

Asbury Park: Lotta, redenzione, rock and roll, di Tom Jones

*** dal 23 maggio ***

Forse è solo mal di mare, di Simona De Simone, con Francesco Ciampi, Paolo Bonacelli, Maria Grazia Cucinotta

L’angelo del male, di David Yarovesky, con Elizabeth Banks, Meredith Hagner

Polaroid, di Lars Klevberg, con Madelaine Petsch, Kathryn Prescott

Takara – La notte che ho nuotato, di Damien Manivel e Igarashi Kohei, con Kogawa Takara, Kogawa Keiki

*** dal 27 maggio ***

Dentro Caravaggio, di Francesco Fei, con Sandro Lombardi

*** dal 30 maggio ***

El Angel, di Luis Ortega, con Lorenzo Ferro, Chino Darín, Mercedes Morán

Godzilla: King of the Monsters, di Michael Dougherty, con Millie Bobby Brown, Vera Farmiga

Lucania, di Gigi Roccati, con Giovanni Capalbo, Angela Fontana

Pallottole in libertà, di Pierre Salvadori, con Adèle Haenel, Pio Marmaï, Audrey Tautou

Primula Rossa, di Franco Jannuzzi, con Salvo Arena, David Coco, Fabrizio Ferracane

Quel giorno d’estate, di Mikhaël Hers, con Vincent Lacoste, Isaure Multrier

4 pensieri riguardo “i dieci film più attesi nelle sale nel mese di maggio

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.