I 20 film più visti della stagione 2018/2019

Il 31 luglio si è chiusa ufficialmente la stagione cinematografica 2018/2019, iniziata il 1° agosto dello scorso anno. Andiamo dunque a scoprire quali sono stati i 20 film più visti del periodo, sulla base degli incassi registrati ai botteghini.

Nella top20 si nota, innanzitutto, l’assenza di film italiani tra le prime quindici posizioni, ennesima notizia negativa per il nostro cinema.

Su venti film troviamo ben 5 cinecomic e 4 film d’animazione, a conferma che i giovani e le famiglie con bambini restano target di punta per le case di produzione, ancor di più se si considerano anche i 4 live action ad essi destinati presenti nella top20.

Tra i distributori la Disney la fa da padrone (8 pellicole su 20, tra cui 6 delle prime 10), seguita dalla Warner Bros (6 su 20), l’unica che riesce a tenerne il passo.

Inutile dire che la sorpresa della stagione è stato lo straordinario exploit di Bohemian Rhapsody, secondo classificato della top20. In Italia il biopic su Freddie Mercury e i Queen è andato relativamente meglio che in altri Paesi, soprattutto se si considera la breve distanza che lo separa da Avengers: Endgame, l’opera che – come noto – è diventata il film con il maggior incasso di sempre nella storia del cinema, e che ovviamente si è insediata sul gradino più alto del podio (anche se soltanto per poco più di un milione di euro).

Per il resto, anche quest’anno il vincitore dell’Oscar al miglior film, Green Book, non riesce ad entrare nella top ten, classificandosi al tredicesimo posto.

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio i fantastici 20 della stagione 2018/2019:

Dragon Trainer – Il Mondo Nascosto – € 7.186.117

Creed II – € 7.198.439

10 giorni senza mamma – € 7.353.296

La Befana vien di notte – € 7.563.537

Amici come prima – € 8.244.920

Venom – € 8.497.740

Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni – € 9.439.926

Green Book – € 9.883.588

Captain Marvel – € 10.237.488

Spider-Man: Far From Home – € 10.393.869

Aquaman – € 10.766.030

Ralph spacca internet – € 10.849.153

Dumbo – € 11.169.045

Gli Incredibili 2 – € 12.060.384

Il ritorno di Mary Poppins – € 12.162.037

Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa – € 12.258.137

Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald – € 12.785.487

Aladdin – € 15.289.523

Bohemian Rhapsody – € 28.966.009

Avengers: Endgame – € 30.268.828

***

dati Cinetel / Movieplayer

11 pensieri riguardo “I 20 film più visti della stagione 2018/2019

  1. nessun titolo italiano tre i primi 15… deprimente!
    spettatori troppo esterofili o produzione italiana troppo scadente?
    la curiosità mi ha spinto a leggere la classifica della stagione 1970/71: 12 titoli su 15 erano italiani… PER GRAZIA RICEVUTA, ANONIMO VENEZIANO, BRANCALEONE ALLE CROCIATE… no, non è questione di esterofilia!

    1. Il fatto è che le cose vanno sempre peggio… o almeno: per la stagione 2019/2020 arriverà San Checco a prendersi la prima posizione e non si parlerà più della questione, almeno per un anno…

      1. A volte dico per provocazione che se il governo italiano ha bisogno di soldi potrebbe iniziare a tagliare i fondi al cinema. Rimane una provocazione, però…

      2. Preciso che sono consapevole che si trovi anche del buono nelle produzioni nostrane. Il problema è che se per avere quei due/tre filmetti meritevoli (che nessuno andrà a vedere) il prezzo da pagare è trovarsi con delle commedie del c***o (scusate per la volgarità) nella classifica dei prodotti più visti, forse non ne vale la pena. Mi accontenterei anche della sola qualità che viene dall’estero.
        In generale, comunque, noto una certa “morte” del cinema. Non in termini assoluti e quantitativi, ma relativi e di genere. In pratica, togliendo animazione, supereroi e – volendo aggiungere un terzo tipo – fantasy, rimane ben poco. Il grosso dei big money si concentra lì, le case produttrici vivono di quello e, con tali incassi, fanno uscire nelle sale anche altre robe che però saranno decisamente meno viste.
        Sto volutamente esagerando, ma è per rendere l’idea.

      3. Sì ormai il grosso è lì, e il resto è un diletto per cinefili, nonché per i pochi non pigri che vanno al cinema per vedere film che, onestamente, non hanno tutto sto beneficio dall’essere sul grande schermo rispetto al piccolo… o almeno questo è il ragionamento che si può fare per una buona parte delle uscite…

    1. Ebbene sì, nel già triste panorama del cinema italiano, drammaticamente escluso dalle prime quindici posizioni, scoprire che il primo film nostrano è il cinepanettone Boldi De Sica è forse ancor più triste

    1. C’è di buono che il cinepanettone italico perde sempre più strada… Ma ciononostante resta comunque il film italiano più visto della stagione 😱

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.