i film più visti del 2019 (in Italia e nel Mondo)

Dopo aver analizzato mese per mese gli incassi ai botteghini italici di questo 2019 è ora tempo di tirare le fila e vedere quali sono stati i film più visti nel nostro Paese nell’anno che si è appena concluso, per poi dare un’occhiata a quanto è avvenuto nel mondo. Molti sapranno come quest’anno si sia consumato il sorpasso ai vertici della classifica degli incassi globali di tutti i tempi, con Avatar che, dopo un decennio di vetta solitaria, ha perso lo scettro a favore di Avengers: Endgame.

E molti sapranno anche che quest’ultimo film in Italia non si è piazzato al primo posto, ma è stato superato da una pellicola – udite udite – uscita ad agosto, mese solitamente ritenuto poco redditizio dalle case di distribuzione, ma che invece ha fatto registrare affluenze record nelle sale della Penisola.

Ma andiamo dunque a scoprire la top 10 dei film più visti del 2019 in Italia:

DUMBO – 11,2 milioni di €

SPIDER-MAN: FAR FROM HOME – 11,8 milioni di €

C’ERA UNA VOLTA A… HOLLYWOOD – 11,9 milioni di €

MALEFICENT – SIGNORA DEL MALE – 12,4 milioni di €

IL PRIMO NATALE – 13,4 milioni di €

ALADDIN – 15,4 milioni di €

FROZEN II – IL SEGRETO DI ARENDELLE – 18,1 milioni di €

JOKER – 29,3 milioni di €

AVENGERS: ENDGAME – 30,3 milioni di €

IL RE LEONE – 37,5 milioni di €

***

È stato un anno importante, dopo un 2018 disastroso, che aveva fatto registrare il peggior dato degli ultimi dieci anni. Il 2019, invece, si attesta nella parte medio-alta della classifica, andando ad occupare la quinta posizione dei maggiori incassi degli anni Dieci.

A farla da padrone, manco a dirlo, è stata la Disney, che si è portata a casa oltre un quarto del totale degli incassi registrati nel nostro Paese, piazzando sei titoli su dieci nella top ten (tra cui i primi due classificati).

Una buona notizia per il cinema italiano arriva dalla presenza in top ten di un titolo tricolore, Il primo Natale, che si piazza al sesto posto (l’anno scorso non ce n’era nessuno). Ma è un dato che è in realtà accompagnato da brutte notizie generali, quali la diminuzione della quota degli incassi appannaggio del cinema italiano (poco oltre il 20%, secondo peggior dato del decennio) e la crescita contenuta degli incassi assoluti (131 milioni di euro, terzo peggior risultato degli anni Dieci). Insomma, niente di confortante per il made in Italy.

***

I FILM PIU’ VISTI DEL 2019 – IL DATO MONDIALE

In conclusione, vale la pena riportare qui di seguito la classifica del box office mondiale del 2019, anche per un’analisi comparativa tra il nostro mercato e quello planetario. Qui Il re leone è ben distaccato dagli Avengers, e Joker è andato peggio di altri due cinecomic come Spider-Man: Far from Home (in Italia soltanto nono e con un terzo degli incassi del film DC) e Captain Marvel (che nella top ten tricolore non appare nemmeno).

Nella top ten worldwide abbiamo addirittura sette pellicole su dieci distribuite dalla Disney (più una, Spider-Man: Far from Home, co-prodotta dalla Marvel). Un dato incredibile per la casa americana, che ha quasi monopolizzato il mercato mondiale della distribuzione (almeno se si guarda alle pellicole di grandissimo richiamo).

Tra i primi dieci classificati si registra anche un dato che non può essere considerato pienamente positivo: il nono capitolo della saga di Star Wars è “soltanto” nono, con un dato – attualmente – ben lontano dal miliardo di dollari di incassi. Vero che il film è uscito da poco e che rimarrà nelle sale ancora per molto, ma i fasti dei due precedenti episodi sono ben lontani (e alla LucasFilm un campanello d’allarme dovrà necessariamente scattare, soprattutto se – come appare non del tutto improbabile – Star Wars IX non sarà in grado di superare nemmeno il dato di Rogue One).

  1. AVENGERS: ENDGAME – 2.798 milioni di dollari
  2. IL RE LEONE – 1.656 milioni di dollari
  3. FROZEN II – IL SEGRETO DI ARENDELLE – 1.234 milioni di dollari
  4. SPIDER-MAN: FAR FROM HOME – 1.132 milioni di dollari
  5. CAPTAIN MARVEL – 1.128 milioni di dollari
  6. TOY STORY 4 – 1.073 milioni di dollari
  7. JOKER – 1.063 milioni di dollari
  8. ALADDIN – 1.051 milioni di dollari
  9. STAR WARS: L’ASCESA DI SKYWALKER – 815 milioni di dollari
  10. FAST & FURIOUS – HOBBS & SHAW – 758 milioni di dollari

***

Fonte: rielaborazioni di dati Cinetel (per il dato italiano); Box Office Mojo (per il dato mondiale)

6 pensieri riguardo “i film più visti del 2019 (in Italia e nel Mondo)

    1. Eh sì, un dato preoccupante per la LucasFilm…
      Non tanto per la top ten italiana, dove manco compare (ma del resto siamo un mercato di secondo piano per la Disney)… quanto, e soprattutto, per il dato globale…
      Vero che il film è uscito da non molti giorni, ma come insegna Zalone i film che vanno forte sanno fare i numeri anche in pochissimi giorni…

  1. Ammazza, addirittura Tarantino all’8° posto? Vuoi vedere che dopo 25 anni di predominio culturale il buon Quentin sta perdendo i suoi adepti italiani? 😛
    Vedere in America “Star Wars” battuto da “Toy Story 4” significa davvero il declino dell’Impero…

    1. Beh è comunque il secondo incasso di sempre in Italia per un film di Tarantino, a pochissima distanza dal primo, Django unchained (11,9 milioni vs. 12 e rotti)… nella stagione 2012/2013 Django fu undicesimo, ma perché le cose andavano generalmente meglio…
      Quanto a Star Wars c’è da dire che è uscito da pochi giorni, ma comunque è molto probabile che Toy story non lo raggiunga comunque, per cui, sì: fine dell’impero!!

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.