Sean Penn in dieci ruoli indimenticabili

Oggi compie sessant’anni Sean Penn, attore e regista americano nato a Santa Monica il 17 agosto 1960. Non servono grandi presentazioni per quella che è una delle più grandi star del cinema americano degli ultimi decenni, peraltro famosa anche per il suo costante impegno nel sociale.

Di recente Sean Penn ha fatto parlare di sé per il suo terzo matrimonio, celebrato a fine luglio via Zoom, a causa della pandemia di Covid. Dopo Madonna e Robin Wright l’indomabile playboy (che vanta anche una relazione con Scarlett Johansson e Charlize Theron) ha sposato l’attrice ventottenne Leila George, figlia del mitico “palla di lardo” Vincent D’Onofrio.

Per celebrare il due volte premio Oscar (e vincitore altresì del premio per il miglior attore in tutti e tre i principali festival cinematografici europei, Cannes, Venezia – due volte – e Berlino), abbiamo selezionato, pur con grandi difficoltà, dieci tra le sue interpretazioni più celebri e celebrate, scelte tra gli oltre quaranta film cui ha preso parte.

***

L’avvocato David Kleinfeld in Carlito’s Way, di Brian De Palma (1993)

***

Matthew Poncelet in Dead Man Walking – Condannato a morte, di Tim Robbins (1995)

***

Eddie Quinn in She’s So Lovely – Così carina, di Nick Cassavetes (1997)

***

Il sergente Edward Welsh di La sottile linea rossa, di Terrence Malick (1998)

***

Emmet Ray in Accordi e disaccordi, di Woody Allen (1999)

***

Sam Dawson in Mi chiamo Sam, di Jessie Nelson (2001)

***

Jimmy Markum in Mystic River, di Clint Eastwood (2003)

***

Paul Rivers in 21 grammi, di Alejandro González Iñárritu (2003)

***

Harvey Milk in Milk, di Gus Van Sant (2008)

***

Cheyenne in This Must Be the Place, di Paolo Sorrentino (2011)

2 pensieri riguardo “Sean Penn in dieci ruoli indimenticabili

  1. Intanto grazie per l’info sull’ultimo matrimonio di Penn, mi era sfuggita. Però, da sua grande fan, ci tengo a precisare che Vincent non è stato solo il “palla di lardo” del mitologico film ma anche un attore sensualissimo, per esempio l’amante de Il sale sulla pelle (1992, Andrew Birkin)… film per altro dimenticabile se non fosse per lui… Scusate, sono andata fuori tema… Sean Penn in Milk mi è piaciuto particolarmente 🙂

    1. Hai fatto bene a precisarlo… certi attori restano talvolta “imprigionati” in ruoli iconici o comunque memorabili, ma di certo non hanno fatto solo quello… 😉

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.