Hugo Weaving in dieci ruoli memorabili

Compie oggi sessant’anni Hugo Wallace Weaving, attore britannico naturalizzato australiano, nato in Nigeria da genitori inglesi il 4 aprile 1960. Se il nome, forse, dirà poco a qualcuno, il suo volto è invece sicuramente notissimo anche al grande pubblico. L’abbiamo visto, infatti, in due trilogie celeberrime uscite tra gli anni Novanta e i primi anni Duemila, quella di Matrix e quella de Il Signore degli Anelli (ma anche nella trilogia de Lo Hobbit).

Andiamo a vedere, nel dettaglio, quali sono state le dieci interpretazioni più celebri e memorabili della sua carriera.

Continua a leggere “Hugo Weaving in dieci ruoli memorabili”

James Caan in dieci ruoli memorabili

In questi giorni funesti proviamo a distrarci un momento ripercorrendo la carriera di James Caan, attore e regista americano nato a New York il 26 marzo 1940, che pertanto oggi compie ottant’anni. Famoso principalmente per i suoi ruoli nei film di Francis Ford Coppola, con cui ha recitato in quattro lungometraggi degli oltre ottanta facenti parte della sua lunga filmografia, Caan è ricordato soprattutto per la sua partecipazione a Il padrino, in cui interpretò il figlio di Vito Coleone, Santino detto Sonny.

Andiamo a elencare dieci tra le sue interpretazioni più famose e memorabili.

Continua a leggere “James Caan in dieci ruoli memorabili”

Cinema e Coronavirus – parte seconda

La situazione non accenna a migliorare e probabilmente andrà per le lunghe, oltre quelle che sono le attuali scadenze (il famoso 3 aprile), che andranno sicuramente aggiornate. Per gli amici cinefili in quarantena – e per chiunque voglia distrarsi da questo momento difficile guardando film – mettiamo a disposizione questo elenco di iniziative create ad hoc per l’emergenza (ma anche di progetti già esistenti e che l’emergenza ha soltanto portato alla luce) che consentono di fruire dal divano di casa di prodotti talvolta anche di nicchia (robe che non si trovano sui canali in chiaro della tv, per intenderci).

In certi casi basta soltanto registrarsi, e si accede a proiezioni completamente gratuite. In altri viene chiesto un contributo (variabile) per sostenere gli esercenti costretti a chiudere le sale.

Continua a leggere “Cinema e Coronavirus – parte seconda”

Un ricordo di Max von Sydow (in dieci ruoli memorabili)

È mancato domenica, all’età di novant’anni, l’attore svedese naturalizzato francese Max von Sydow, pseudonimo di Carl Adolf von Sydow. Un’icona del cinema del Novecento, apparso in un’ottantina di lungometraggi e due volte candidato al Premio Oscar.

Fu attore feticcio di Ingmar Bergman, con cui girò una dozzina di film, tra cui quello che lo ha consacrato nel panorama cinematografico mondiale: Il settimo sigillo. Ma Von Sydow ha recitato anche per registi italiani (Rosi, Zurlini) ed è probabilmente conosciuto anche dai più giovani per aver fatto, negli ultimi anni della sua carriera, una serie di apparizioni in ruoli di secondo piano di film di grande richiamo (tra gli altri, Minority Report, Shutter Island, Robin Hood, oltre al primo capitolo della terza trilogia di Star Wars).

Continua a leggere “Un ricordo di Max von Sydow (in dieci ruoli memorabili)”

Cinema e Coronavirus

In questi giorni di emergenza sanitaria per il Coronavirus, con le sale cinematografiche chiuse in tutta Italia per effetto di una decisione necessaria, ma che non ha precedenti nella storia recente del nostro Paese, parlare di cinema può forse aver poco senso. Ma non è così, dato che nell’unirci al consiglio degli esperti e delle autorità che suggeriscono di non uscire se non strettamente necessario, bisogna registrare come i film (e le serie tv) possano avere un ruolo importante per l’umore della gente e, soprattutto, per tenerle impegnate evitando la pulsione verso l’uscita dalle case.

Continua a leggere “Cinema e Coronavirus”

Rachel Weisz in dieci ruoli memorabili

Compie oggi cinquant’anni Rachel Weisz, attrice e produttrice cinematografica britannica (naturalizzata statunitense) nata a Londra il 7 marzo 1970. L’abbiamo vista di recente nel film La favorita, per il quale ha ricevuto la sua seconda candidatura agli Academy Awards (come miglior attrice non protagonista), dopo che la prima gli era valsa la vittoria dell’Oscar (per la sua performance in The Constant Gardener – La cospirazione).

E la rivedremo a breve in The Black Widow, il nuovo cinecomic Marvel, atteso per fine aprile (ma orami le date vanno prese con le pinze).

Continua a leggere “Rachel Weisz in dieci ruoli memorabili”

Box Office 02/2020 (Coronavirus Edition): i 10 film più visti al cinema nel mese di febbraio

Sono bastati 7 giorni di emergenza Coronavirus e di cinema chiusi in quasi tutto il Nord Italia per affossare gli incassi di un mese che stava andando molto bene (almeno fino al giro di boa del 16 febbraio) e che peraltro contava pure un giorno in più da sfruttare. E invece tutto è andato in fumo e il mese di febbraio 2020, oltre che per i cinema chiusi per l’emergenza sanitaria, verrà ricordato come il peggior febbraio (almeno) dal 2010. Dopo un ottimo inizio d’anno (che ha registrato il terzo miglior gennaio degli ultimi dieci anni) e risultati positivi che ormai andavano avanti da mesi, arriva dunque una battuta d’arresto che fa piombare il cinema italiano in una crisi da cui si spera possa uscire in fretta (soprattutto perché significherà che il Paese sarà uscito dall’emergenza sanitaria).

Continua a leggere “Box Office 02/2020 (Coronavirus Edition): i 10 film più visti al cinema nel mese di febbraio”

Cybill Shepherd in dieci ruoli memorabili

È la madrina del nostro blog, Cybill Shepherd, l’attrice americana, nata a Memphis, che oggi compie settant’anni. Un dettaglio di un’inquadratura del suo viso nel film L’ultimo spettacolo troneggia infatti nell’header del nostro sito da ormai più di tre anni, senza che ci sia mai passata per la testa l’idea di sostituirlo.

Il viso di una delle ragazze simbolo del cinema americano degli anni Settanta, ex reginetta di bellezza che arrivò giovanissima sul grande schermo grazie a Peter Bogdanovich, di cui diventerà attrice feticcio, girando con lui ben cinque film, tra cui, appunto, quello d’esordio.

Continua a leggere “Cybill Shepherd in dieci ruoli memorabili”

i migliori film del decennio (2010-2019): una classifica serissima (e pseudo-oggettiva)

L’occasione della fine degli anni Dieci e dell’inizio di un nuovo decennio è stata colta da più parti per proporre liste e classifiche dei migliori film del periodo 2010-2019. Molte di tali classifiche sono assolutamente soggettive, basate sulle opinioni e sui gusti di chi le ha stilate. Alcune sono invece pseudo-oggettive, in quanto raccolgono il gradimento di una pluralità di opinioni e voti espressi da comunità più o meno nutrite (quelle dei critici o quelle degli iscritti a determinati siti di cinema). Insomma: l’oggettività come media indistinta e statisticamente rilevante di singoli giudizi soggettivi.

Noi abbiamo voluto fare un passo ulteriore.

Abbiamo infatti tentato di fare una classifica ancor più oggettiva andando a fare una media delle più importanti classifiche “oggettive”, così da avere una media delle medie, dotata di una particolare significatività statistica.

Ma andiamo con ordine.

Continua a leggere “i migliori film del decennio (2010-2019): una classifica serissima (e pseudo-oggettiva)”