i nostri sondaggi: i 70 anni di un sex symbol (ma non solo) – vota le migliori interpretazioni di Richard Gere

Spegne oggi settanta candeline Richard Gere, nato a Filadelfia il 31 agosto 1949. Attore tra i più celebri di Hollywood e intramontabile sex symbol, Gere è noto anche per le sue azioni e prese di posizione di carattere umanitario, che gli hanno appiccicato l’etichetta di attivista. In tale veste è assurto recentemente alle cronache per aver sposato la causa delle ONG impegnate nel Mediterraneo, ma il suo impegno civile è assai risalente, almeno da quando, nel 1993, si scagliò pubblicamente, in veste di presentatore degli Oscar, contro il governo cinese e a favore del Movimento per l’indipendenza del Tibet.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: i 70 anni di un sex symbol (ma non solo) – vota le migliori interpretazioni di Richard Gere”

i nostri sondaggi: i 50 anni di Edward Norton. Vota le sue migliori interpretazioni

In questa domenica di metà agosto, facciamo gli auguri a Edward Norton, attore americano nato a Boston il 18 agosto 1969 e che oggi quindi compie 50 anni. Volto arcinoto del grande schermo, per le sue intense interpretazioni e per aver preso parte a film divenuti cult, Norton ha esordito col botto, guadagnandosi già con il suo primo ruolo cinematografico un Golden Globe e una candidatura all’Oscar come miglior attore non protagonista.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: i 50 anni di Edward Norton. Vota le sue migliori interpretazioni”

i nostri sondaggi: i 60 anni di un riabilitato (?) Kevin Spacey. Vota le sue migliori interpretazioni

Compie oggi 60 anni Kevin Spacey, e lo fa con un certo sollievo dato che – notizia di qualche giorno fa – sono cadute le accuse di molestie sessuali e aggressione avanzate contro di lui nell’ottobre del 2017. Accuse che l’avevano fatto precipitare in un calvario senza fine e nello scontato ostracismo di Hollywood.

Tutti ricordano l’esclusione dell’attore dalla celebrata serie tv House of Cards, ultimo grande successo di Spacey, ma anche e soprattutto dall’ultimo film di Ridley Scott, Tutti i soldi del mondo. Il film era praticamente pronto per la distribuzione quando la Sony, in accordo con il regista, ha deciso di rigirare tutte le scene in cui compariva Spacey, sostituendolo con Christopher Plummer.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: i 60 anni di un riabilitato (?) Kevin Spacey. Vota le sue migliori interpretazioni”

i nostri sondaggi: Meryl Streep compie 70 anni. Vota le sue migliori interpretazioni

È una delle più grandi attrici americane di sempre, probabilmente la più grande tra quelle viventi. Oggi compie 70 anni Mary Louise Streep, meglio nota come Meryl Streep, nata il 22 giugno del 1949 in New Jersey.

Tra le attrici più premiate di Hollywood, la Streep detiene il record di candidature ai Premi Oscar, ben 21 in totale (più di ogni altro attore o attrice nella storia del cinema) che l’hanno portata a vincere 3 statuette. Ai Golden Globe ha ricevuto 31 nomination, portandosi a casa ben 8 premi (più uno alla carriera).

Continua a leggere “i nostri sondaggi: Meryl Streep compie 70 anni. Vota le sue migliori interpretazioni”

i nostri sondaggi: gli 80 anni di Francis Ford Coppola, vota il suo capolavoro

Spegne oggi la bellezza di ottanta candeline Francis Ford Coppola, regista statunitense di origini italiane (lucane per la precisione) tra i più celebri e celebrati della Storia del cinema, americano e non solo. Formatosi nella scuola di Roger Corman, che fu palestra di molti cineasti della New Hollywood, il regista di Detroit ha ritirato nella sua carriera ben 6 premi Oscar, un leone d’oro alla carriera e due palme d’oro.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: gli 80 anni di Francis Ford Coppola, vota il suo capolavoro”

i nostri sondaggi: gli 80 anni di Terence Hill. Vota le sue migliori interpretazioni (con e senza Bud Spencer)

Il 29 marzo del 1939, esattamente 80 anni fa, nasceva a Venezia – da padre italiano e madre tedesca – Mario Girotti, colui che entrerà nella storia del cinema italiano (e non solo) con lo pseudonimo di Terence Hill. Dopo l’infanzia trascorsa in Germania sotto i bombardamenti, durante la seconda guerra mondiale, il piccolo Mario torna in Italia, dove inizia a essere impiegato come attore bambino, cominciando così la sua carriera nel mondo del cinema. Nel 1967 arriva la svolta, con la partecipazione al film Dio perdona… io no! sul cui set conosce Carlo Pedersoli alias Bud Spencer. Seguendo la moda dell’epoca sceglie anche lui un nome americaneggiante per calcare le scene, quello che lo consacrerà a livello internazionale: Terence Hill.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: gli 80 anni di Terence Hill. Vota le sue migliori interpretazioni (con e senza Bud Spencer)”

i nostri sondaggi: 50 candeline per Javier Bardem – vota le sue migliori interpretazioni

Il 1° marzo del 1969, esattamente cinquant’anni fa, nasceva in Spagna, nelle Isole Canarie (e precisamente a Gran Canaria) Javier Ángel Encinas Bardem noto a tutti come Javier Bardem. Tra i più celebri attori spagnoli della sua generazione (e di sempre), Bardem si è fatto notare per le sue interpretazioni straordinariamente convincenti che gli sono valse svariati premi. Ma è anche noto per essere il compagno di Penélope Cruz, con cui ha recitato in diversi film (galeotto fu il Vicky Cristina Barcelona di Woody Allen?) prima di convolare a nozze nel 2010.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: 50 candeline per Javier Bardem – vota le sue migliori interpretazioni”

il toto-Oscar 2019. I vincitori, ovvero: quante ne abbiamo/avete prese?

E anche per quest’anno la notte degli Oscar va in archivio, con le solite conferme e le immancabili sorprese rispetto ai pronostici della vigilia.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto al Dolby Theatre di Los Angeles, scorrendo tutti i vincitori e raffrontandoli agli esiti del nostro sondaggione, che è stato puntualmente chiuso ieri sera alle 23:00.

Continua a leggere “il toto-Oscar 2019. I vincitori, ovvero: quante ne abbiamo/avete prese?”

i nostri sondaggi: il toto-Oscar 2019

Domenica sera (quando ormai sarà notte in Italia) si terrà la novantunesima edizione degli Academy Awards ed è dunque giunto il momento di sbilanciarsi con i pronostici di rito, nonostante sia decisamente improbabile che qualcuno possa aver visto tutti i film con almeno una candidatura (anche se c’è chi c’è andato molto vicino).

Tuttavia, per fare dei pronostici a volte basta soltanto l’intuito, qualche notizia letta qua e là o le impressioni sentite in giro.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: il toto-Oscar 2019”