Al cinema: Jurassic World – Il regno distrutto, di J.A. Bayona

jurassic world 2 1Non hai ancora visto Jurassic World?” mi chiede il tizio alla cassa del cinema a fronte della mia richiesta anonima di “un biglietto per la sala due” (con il due pronunciato sottotono, per ragioni di privacy nei confronti di chi mi seguiva nella coda). No, non l’avevo ancora visto, a quasi un mese dall’uscita, ma da come stanno andando le cose direi che fino a fine mese gli amanti della procrastinazione possono stare tranquilli. Scopro peraltro di essere uno dei pochi a non averlo ancora fatto, dato che mi hanno preceduto circa un milione e quattrocento mila persone (dati Cinetel dei biglietti staccati nei cinema italiani alla data del 3 luglio 2018, che ovviamente non tengono conto di quelli che l’hanno visto più volte, ma voglio immaginare che ciò sia avvenuto in numeri non significativi).

Continua a leggere “Al cinema: Jurassic World – Il regno distrutto, di J.A. Bayona”

Al cinema: Avengers Infinity War, dei fratelli Russo (senza spoiler)

Avengers-Infinity-War-1322280Un film del genere ha un solo, vero, grande nemico: non è il malvagio Thanos ma è il terribile, sadico, impietoso demone dello SPOILER. Vero è che ci sono diversi gradi di sensibilità, io stesso generalmente non ho mai tenuto in gran conto la sindrome da svelamento, ma ci sono film in cui anticipare dettagli significanti della trama è davvero delittuoso, un po’ come rivelare l’assassino in un giallo ben congegnato. Mi vengono in mente alcuni vecchi film in cui la produzione chiedeva esplicitamente nei credits al gentile pubblico di non svelare alcunchè della trama per non rovinare la visione ad altri. Quindi, ben consapevole che molti non aspettano altro che gridare ai quattro venti le loro impressioni, per estrema imprudenza se non in malafede, prima di vedere questo ultimo capitolo del Marvel Cinematic Universe mi sono ben guardato dal leggere commenti e recensioni. Sono così arrivato a Infinity War (parte I) “intatto” e con l’intero bagaglio Marvel alle spalle (o quasi, mi mancano lo stand alone di Dr. Strange, Iron Man 3 e tutta la saga degli X-Men che comunque qui non c’entrano nulla).

Continua a leggere “Al cinema: Avengers Infinity War, dei fratelli Russo (senza spoiler)”

Al cinema: Guardiani della Galassia vol. 2, di James Gunn

gotg2In una recente intervista James Gunn afferma che Guardiani della Galassia Vol. 2 è stata di gran lunga l’esperienza più libera e appagante della sua carriera registica, una rielaborazione del fumetto (che oggi spacciano per fondamentale, ma è sempre stato di nicchia) pensata e scritta interamente da lui con a disposizione budget pressochè illimitato e carta bianca su ogni scelta da parte di Kevin Feige. Queste fortunate premesse creative, sull’onda del successo planetario del primo Guardiani della Galassia, hanno dato vita a quello che probabilmente è il più bel prodotto MCU uscito da quel lontano 2008 in cui l’Iron Man di Favreau indossò l’armatura di ferro riavviando il franchise. L’ho sparata troppo grossa? Forse. Mi avrà contagiato quella verde strafiga di una Gamora col suo cannone da navicella spaziale caricato in spalla.

Continua a leggere “Al cinema: Guardiani della Galassia vol. 2, di James Gunn”