contemporary stuff: High Rise – La rivolta, di Ben Wheatley

Nella primavera del 2015, durante un corso di scrittura creativa, mi era stata consigliata la lettura del libro Il condominio di James Graham Ballard (1930-2009).

L’autore, celebre scrittore di fantascienza britannico, aveva descritto nella sua opera la discesa negli abissi della follia e della violenza degli abitanti di un lussuoso condominio, concepito per offrire ogni genere di servizio. Una struttura che, invece, si era rivelata incapace di assicurare ai suoi inquini i servizi minimi necessari per garantire una convivenza civile.

All’epoca, da appassionato lettore di Science Fiction, avevo trovato il libro interessante, nella trama e nello stile, ma un pochino datato, figlio di quelle atmosfere surreali, molto british, degli anni ‘70 (il romanzo era uscito nel 1975 con il titolo High Rise).

Mi ero sbagliato. E di molto.

Continua a leggere “contemporary stuff: High Rise – La rivolta, di Ben Wheatley”

i nostri sondaggi: Jeremy Irons compie 70 anni. Vota le sue migliori interpretazioni

jeremy ironsLui sicuramente sa cos’è l’isola di Wight. Jeremy Irons, premio Oscar e volto inconfondibile del grande schermo, ci è nato infatti il 19 settembre del 1948, esattamente settant’anni fa. L’attore britannico, di formazione teatrale, ha raggiunto l’apice della carriera tra gli anni Ottanta e i primi anni Novanta, ma è ancora oggi molto richiesto per le sue doti recitative e per il portamento nobile ed elegante.

Continua a leggere “i nostri sondaggi: Jeremy Irons compie 70 anni. Vota le sue migliori interpretazioni”